Vai al contenuto

Il CORONAVIRUS è un virus brevettato

gennaio 23, 2020

Di seguito è riportato un breve elenco di brevetti che trattano questo “nuovo” coronavirus. Bene, c’è un brevetto piuttosto recente al 4 luglio 2019 con questo coronavirus. Sappiamo come la maggior parte di questi virus sono creati in laboratorio e questo fornisce un po ‘più di portata o informazioni per la ricerca!

  • CORONAVIRUS PROTEINE E ANTIGENI
  • Numero di pubblicazione : 20160339097 Estratto: Nel presente documento sono descritte forme di realizzazione di un metodo per raccogliere, estrarre o produrre proteine e antigeni da cellule infette da coronavirus. Il coronavirus può essere un coronavirus suino, come il virus della diarrea epidemica suina (PEDV) o delta coronavirus suino (PDCoV). Sono anche descritte forme di realizzazione di una composizione comprendente le proteine e gli antigeni del coronavirus e forme di realizzazione di un metodo per utilizzare tale composizione. Le applicazioni per la composizione includono, ma non sono limitate a, l’uso nella preparazione di anticorpi contro le proteine e gli antigeni, l’uso come marker di riferimento per le proteine del coronavirus e / o l’uso in una composizione immunogenica, come in una composizione di vaccino. Genere: Domanda presentata : 4 agosto 2016 Data di pubblicazione: 24 novembre 2016 Richiedente:MJ Biologics, Inc. Inventore: Byoung-Kwan Kim
  • CORONAVIRUS PROTEINE E ANTIGENI
  • Numero di pubblicazione: 20190202868 Estratto: Nel presente documento sono descritte forme di realizzazione di un metodo per raccogliere, estrarre o produrre proteine e antigeni da cellule infette da coronavirus. Il coronavirus può essere un coronavirus suino, come il virus della diarrea epidemica suina (PEDV) o delta coronavirus suino (PDCoV). Sono anche descritte forme di realizzazione di una composizione comprendente le proteine e gli antigeni del coronavirus e forme di realizzazione di un metodo per utilizzare tale composizione. Le applicazioni per la composizione includono, ma non sono limitate a, l’uso nella preparazione di anticorpi contro le proteine e gli antigeni, l’uso come marker di riferimento per le proteine del coronavirus e / o l’uso in una composizione immunogenica, come in una composizione di vaccino. Genere: Domanda presentata : 15 marzo 2019 Data di pubblicazione: 4 luglio 2019 Richiedente:Phibro Animal Health Corporation Inventore: Byoung-Kwan Kim
  • Proteine e antigeni del coronavirus Numero di brevetto: 10280199 Estratto: Nel presente documento sono descritte forme di realizzazione di un metodo per raccogliere, estrarre o produrre proteine e antigeni da cellule infette da coronavirus. Il coronavirus può essere un coronavirus suino, come il virus della diarrea epidemica suina (PEDV) o delta coronavirus suino (PDCoV). Sono anche descritte forme di realizzazione di una composizione comprendente le proteine e gli antigeni del coronavirus e forme di realizzazione di un metodo per utilizzare tale composizione. Le applicazioni per la composizione includono, ma non sono limitate a, l’uso nella preparazione di anticorpi contro le proteine e gli antigeni, l’uso come marker di riferimento per le proteine del coronavirus e / o l’uso in una composizione immunogenica, come in una composizione di vaccino. Genere: Concessione depositata: 4 agosto 2016 Data del brevetto: 7 maggio 2019 Incaricato:Phibro Animal Health Corporation Inventore: Byoung-Kwan Kim
  • Composizioni vaccinali e metodi per il trattamento dell’infezione da coronavirus Numero di pubblicazione: 20060286124 Estratto: La presente divulgazione riguarda composizioni e metodi per il trattamento o la prevenzione delle infezioni da coronavirus. Ad esempio, vengono fornite composizioni che comprendono una proteina S del coronavirus o una proteina N, un frammento o una sua variante, in grado di suscitare una risposta immunitaria umorale protettiva e / o mediata dalle cellule, quali composizioni sono utili per il trattamento o la prevenzione dell’infezione da coronavirus, come come agente causale della SARS. Inoltre, sono fornite composizioni di immunogeni della proteina S e N della proteina coronavirus che includono un adiuvante, come proteosoma o protollina, che può essere usato per trattare o prevenire l’infezione causata da un coronavirus, come un coronavirus SARS. Genere: Domanda presentata : 30 giugno 2005 Data di pubblicazione: 21 dicembre 2006 Richiedente: ID Biomedical Corporation of Quebec Inventors: David Burt, Mark Reddish, Mary Hu, George Lowell, David Jones
  • ORF3 non caratterizzato nel SARS-coronavirus è una chinasi ciclica-dipendente dall’AMP e un bersaglio per la terapia della SARS Numero di pubblicazione: 20050276818 Estratto: La presente invenzione si riferisce a nuovi metodi per identificare agenti antivirali che interferiscono selettivamente con le proteine virali che causano l’attività di infettività unica del SARS-coronavirus rispetto ad altri ceppi non-SARS del coronavirus. In particolare, la presente invenzione riguarda saggi di screening che identificano agenti che inibiscono selettivamente l’attività della protein-chinasi ciclica-AMP dipendente dal SARS-coronavirus ORF3. La presente invenzione riguarda anche saggi di screening che identificano agenti che inibiscono selettivamente l’interazione tra la proteina chinasi ciclica-AMP dipendente da SARS-coronavirus e una molecola bersaglio di calcio dipendente. Pertanto gli agenti identificati usando i saggi dell’invenzione possono avere utilità come agenti antivirali. La presente invenzione riguarda anche i trattamenti per la sindrome respiratoria acuta grave causata da un coronavirus, e in particolare ai trattamenti che influenzano l’attività di infettività del SARS-coronavirus. Tipo: Domanda depositata: 17 maggio 2005 Data di pubblicazione: 15 dicembre 2005 Inventori: Adam Godzik, Sergey Sikora
  • ORF3 non caratterizzato nel SARS-coronavirus è una chinasi ciclica-dipendente dall’AMP e un bersaglio per la terapia della SARS Numero di brevetto: 7504205 Estratto: La presente invenzione si riferisce a nuovi metodi per identificare agenti antivirali che interferiscono selettivamente con le proteine virali che causano l’attività di infettività unica del SARS-coronavirus rispetto ad altri ceppi non-SARS del coronavirus. In particolare, la presente invenzione riguarda saggi di screening che identificano agenti che inibiscono selettivamente l’attività della protein-chinasi ciclica-AMP dipendente dal SARS-coronavirus ORF3. La presente invenzione riguarda anche saggi di screening che identificano agenti che inibiscono selettivamente l’interazione tra la proteina chinasi ciclica-AMP dipendente da SARS-coronavirus e una molecola bersaglio di calcio dipendente. Pertanto gli agenti identificati usando i saggi dell’invenzione possono avere utilità come agenti antivirali. La presente invenzione riguarda anche i trattamenti per la sindrome respiratoria acuta grave causata da un coronavirus, e in particolare ai trattamenti che influenzano l’attività di infettività del SARS-coronavirus. Tipo: Grant Archiviato: 17 maggio 2005 Data del brevetto: 17 marzo 2009 Assegnatario: Gli inventori del Burnham Institute : Adam Godzik, Sergey Sikora
  • Vaccino coronavirus canino inattivato Numero di brevetto: 4567042 Estratto: Viene prodotto un efficace vaccino coronavirus canino inattivato somministrato per via parenterale che fornisce protezione sistemica, umorale e anche protezione del tratto intestinale nei cani dall’infezione da coronavirus canino virulento. È anche descritto un metodo per la propagazione del coronavirus canino e la sua attenuazione e un metodo per valutare l’efficacia di un vaccino contro il coronavirus canino nei canini. Genere: Concessione depositata: 7 giugno 1984 Data del brevetto: 28 gennaio 1986 Incaricato:Inventori di American Home Products Corporation : William M. Acree, Bobby Edwards, John W. Black
  • CORONAVIRUS RESPIRATORIO CANINO (CRCV) PROTEINE SPIKE, POLIMERO E EMAGGLUTININA / ESTERASE Numero di pubblicazione: 20090081780 Estratto: Un coronavirus respiratorio canino (CRCV) presente nel tratto respiratorio dei cani con malattia respiratoria infettiva canina e che presenta un basso livello di omologia il coronavirus canino enterico, ma che presenta un alto livello di omologia per tutti i ceppi di coronavirus bovini (ad es. Quebec e LY138) e il ceppo di coronavirus umano OC43. Genere: Domanda presentata : 26 settembre 2008 Data di pubblicazione: 26 marzo 2009 Richiedente: Gli inventori del Royal Veterinary College : John Brownlie, Victoria Jane Chalker, Kerstin Erles
  • COMPOSTI DEL PEPTIDE PER RILEVARE O INIBIRE LA SARON CORONAVIRUS E LA DOMANDA DI cui Numero di pubblicazione: 20100304363 Estratto: Nel presente documento sono divulgati composti peptidici e la loro applicazione alla rilevazione e inibizione del coronavirus SARS. Composto da dipeptidi, i composti per rilevare e inibire il coronavirus SARS possono essere facilmente sintetizzati e prodotti a basso costo. Inoltre, possono essere conservati in modo sicuro per un lungo periodo di tempo. I composti dipeptidici sono utili come inibitori del coronavirus SARS e agiscono come eccellenti materiali di cattura del coronavirus SARS. Tipo: Applicazione archiviata: 26 maggio 2010 Data di pubblicazione: 2 dicembre 2010 Richiedente: ISTITUTO DI RICERCA ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI Inventori: Soo-Hyung LEE, Hyo-Bong Hong, Tao-Wan Kim, Myung-Ae Chung, Sung-Woo Sohn, Seoung-Min Yoo
  • Canon Respiratory Coronavirus (Crcv) Spike Protein, Polymerase and Hemagglutinin / Esterase Numero di pubblicazione: 20070248616 Estratto: Un coronavirus respiratorio canino (CRCV) presente nel tratto respiratorio dei cani con malattia respiratoria infettiva canina e che ha un basso livello di omologia del coronavirus canino enterico, ma che ha un alto livello di omologia con tutti i ceppi di coronavirus bovino (ad es. Quebec e LY138) e ceppo di coronavirus umano OC43. Le sequenze parziali di picco CRCV, polimerasi e emoagglutinina / esterasi e proteine sono elencate nelle FIGG. Da (1) a (4), (13) e (14). Tipo: Applicazione archiviata: 1 luglio 2003 Data di pubblicazione: 25 ottobre 2007 Inventori: John Brownlie, Victoria Chalker, Kerstin Erles
  • Proteina spinale di coronavirus respiratorio canino (CRCV) Numero di brevetto: 7981427 Riassunto: Un coronavirus respiratorio canino (CRCV) presente nel tratto respiratorio di cani con malattia respiratoria infettiva canina e che ha un basso livello di omologia del coronavirus canino enterico, ma che presenta un alto livello di omologia per tutti i ceppi di coronavirus bovino (ad es. Quebec e LY138) e il ceppo di coronavirus umano OC43. Genere: Concessione depositata: 26 settembre 2008 Data del brevetto: 19 luglio 2011 Incaricato: Gli inventori del Royal Veterinary College : John Brownlie, Victoria Jane Chalker, Kerstin Erles
  • Metodi e composizioni per cDNA infettivo di coronavirus SARS Numero di pubblicazione: 20060240530 Estratto: La presente invenzione fornisce un cDNA di un coronavirus di sindrome respiratoria acuta grave (SARS), vettori di coronavirus SARS ricombinanti e particelle di replicone di coronavirus SARS. Sono anche forniti metodi per realizzare le composizioni della presente invenzione e metodi per usare le composizioni come immunogeni e / o vaccini e / o per esprimere acidi nucleici eterologhi. Genere: Domanda depositata: 19 gennaio 2006 Data di pubblicazione: 26 ottobre 2006 Inventori: Ralph Baric, Rhonda Roberts, Boyd Yount, Kristopher Curtis
  • Composizioni e metodi per rilevare la sindrome respiratoria acuta grave coronavirus Numero di pubblicazione: 20050095582 Estratto: L’invenzione fornisce composizioni e metodi per rilevare la presenza di SARS-coronavirus, per lo screening di agenti e vaccini coronavirus anti-SARS e per ridurre l’infezione con RNA plus-strand virus come SARS-coronavirus. Tipo: Applicazione archiviata: 3 novembre 2003 Data di pubblicazione: 5 maggio 2005 Candidati: Diagnostic Hybrids, Inc., Health Research Incorporated Inventori: Laura Gillim-Ross, Jill Taylor, David Scholl, David Wentworth, Joseph Jollick Composizioni e metodi per rilevare la sindrome respiratoria acuta grave Coronavirus Numero di pubblicazione: 20080076115 Estratto: L’invenzione fornisce composizioni e metodi per rilevare la presenza di SARS-coronavirus, per lo screening di agenti e vaccini coronavirus anti-SARS e per ridurre l’infezione con virus RNA a filamento positivo come il coronavirus SARS. Tipo: Domanda depositata: 3 novembre 2004 Data di pubblicazione: 27 marzo 2008 Inventori: David R. Scholl, Joseph D. Jollick, Laura Gillim-Ross, Jill Taylor, David E. Wentworth
  • Composizioni e metodi per rilevare la sindrome respiratoria acuta grave Coronavirus Numero di pubblicazione: 20110223659 Estratto: L’invenzione fornisce composizioni e metodi per rilevare la presenza di SARS-coronavirus, per lo screening di agenti e vaccini coronavirus anti-SARS e per ridurre l’infezione con RNA plus-strand virus come SARS-coronavirus. Tipo: Applicazione archiviata: 7 dicembre 2010 Data di pubblicazione: 15 settembre 2011 Inventori: David R. Scholl, Joseph D. Jollick, Laura Gillim-Ross, Jill Taylor, David E. Wentworth
  • Ribozima per scindere il gene del coronavirus Numero di pubblicazione: 20100273997 Estratto: Fornito è un ribozima per scindere un gene del coronavirus e un agente terapeutico per una malattia infettiva del coronavirus. Una sequenza base comune in coronavirus come SARS-CoV e MHV è stata cercata per progettare un ribozima che includa una sequenza base complementare ad essa. Inoltre, è stato ottenuto un agente terapeutico per una malattia infettiva del coronavirus incluso tale ribozima. Genere: Domanda depositata: 9 agosto 2006 Data di pubblicazione: 28 ottobre 2010 Inventori: Noboru Fukuda, Takahiro Ueno, Akiko Fukushima, Kazumichi Kuroda
  • Composizioni e metodi per il trattamento dell’infezione da coronavirus e SARS Numero di pubblicazione: 20050002901 Estratto:La presente invenzione fornisce metodi per il trattamento di un’infezione da coronavirus e metodi per ridurre la carica virale, o ridurre il tempo di clearance virale o ridurre la morbilità o la mortalità negli esiti clinici, in pazienti affetti da un’infezione da coronavirus. La presente invenzione fornisce inoltre metodi per ridurre il rischio che un individuo sviluppi un’infezione da coronavirus patologico, che ha sequele cliniche. La presente invenzione fornisce inoltre metodi per ridurre il rischio che un individuo sviluppi SARS. La presente invenzione fornisce inoltre metodi per il trattamento della SARS. I metodi generalmente comportano la somministrazione di una quantità terapeuticamente efficace di un agonista del recettore dell’interferone di tipo I o di tipo III e / o di un agonista del recettore dell’interferone di tipo II per il trattamento di un’infezione da coronavirus. Tipo: Domanda presentata : 30 marzo 2004 Data di pubblicazione: 6 gennaio 2005 Inventore: Lawrence Blatt
  • PROTEINE DI FUSIONE DI SARS RICOMBINANTI PROTEINE STRUTTURALI DI CORONAVIRUS, LORO PRODUZIONE E USI Numero di pubblicazione: 20100150923 Estratto: Proteine di fusione di proteine strutturali coronavirus SARS ricombinanti, loro produzione e usi sono forniti. Sono anche forniti un gene ottimizzato per la proteina SAR del coronavirus S che può essere altamente espresso nei ceppi cellulari di mammifero e varianti della proteina del coronavirus S SARS comprendente amminoacidi di delezione, modifica o mutazione 318-510 corrispondenti alla proteina del coronavirus S SARS. Genere: Domanda presentata : 13 giugno 2006 Data di pubblicazione: 17 giugno 2010 Richiedente: Accademia cinese delle scienze mediche, Inventori dell’Istituto di scienze mediche di base : Chengyu Jiang, Feng Guo, Shuan Rao, Bing Guan, Yi Huan, Peng Yang
  • Sistema modello di zibetto animale per infezione da coronavirus della sindrome respiratoria acuta grave (SARS) e relativi usi Numero di pubblicazione: 20060123499 Estratto: La presente invenzione è diretta verso l’uso dello zibetto di palma mascherato Paguma larvata (“zibetto”) come sistema modello animale per SARS, e si basa sulla nuova dimostrazione della presente invenzione che gli zibetti possono essere infettati da coronavirus esogeno, e che tale infezione produce sintomi simili alla SARS in questi animali infetti. La presente invenzione è diretta a un sistema modello di zibetto per lo studio dell’infezione, della replicazione e degli effetti clinici di ceppi di coronavirus SARS-CoV umani introdotti esogeni, ceppi di coronavirus simili a SARS-CoV simili a civet, o varianti o loro derivati, e allo sviluppo di vaccini (o altri metodi di prevenzione) o trattamento di infezione o trasmissione ad altri zibetti o ESSERI UMANI di questi ceppi di coronavirus SARS-CoV umani, ceppi di coronavirus simili a SARS-CoV simili a civet,o varianti o loro derivati. Tipo: Domanda presentata : 6 dicembre 2004 Data di pubblicazione: 8 giugno 2006 Inventori: Donglai Wu, Xiangang Kong, Qingwen Meng, Yonggang Liu, Yuntao Guan, Xunnan Yin, Mouping Wang, Changwen Li, Ming Liao, Chao-an Xin, Jinding Chen, Changchun Tu, Hua Xuan, Yedong Yu
  • METODI E COMPOSIZIONI PER DIAGNOSTICA E TERAPEUTICA DEL CORONAVIRUS Numero di pubblicazione: 20160238601 Estratto: La presente invenzione fornisce metodi e composizioni per rilevare un coronavirus in un campione e identificare il sottogruppo del coronavirus nel campione. Tipo: Applicazione archiviata: 14 ottobre 2014 Data di pubblicazione: 18 agosto 2016 Inventori: Ralph Baric, Sudhakar Agnihothram, Boyd Yount

 

CORONAVIRUS is a Patented Virus

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: