Vai al contenuto

Lo scienziato “Padre Del Riscaldamento Globale” ammette infine che la teoria è sbagliata

novembre 10, 2019

Scritto da Baxter Dmitry

Lo scienziato ampiamente noto come il “Padre del riscaldamento globale” ha ammesso per la prima volta che i dati utilizzati per promuovere la sua teoria del cambiamento climatico, erano falsi e manipolati fraudolentemente da Al Gore per soddisfare un’agenda.

Nel 1988 l’ex scienziato della NASA, James Hansen, ha testimoniato al Congresso durante un’audizione sul  riscaldamento globale  organizzata dall’allora deputato Al Gore, per produrre modelli scientifici basati su una serie di scenari diversi che potrebbero avere un impatto sul pianeta.

Secondo Hansen, Al Gore ha messo i dati forniti in uno “scenario peggiore” e li ha intenzionalmente distorti, rinominandolo come “riscaldamento globale”, facendo decine di milioni di dollari nel processo.

Il modello è stato intitolato “Scenario B” ed è stato uno dei tanti forniti al Congresso da Hansen, tuttavia ha escluso fattori significativi nel senso che non rifletteva le condizioni del mondo reale. Ciò non ha impedito ad Al Gore e agli allarmisti climatici, di utilizzare i dati per fuorviare milioni di persone in tutto il mondo.

Tuttavia, un nuovo studio che confronta i dati del mondo reale con il modello originale dello Scenario B, non trovando alcuna correlazione, ha ricevuto il sostegno di Hansen, con il “Padre del riscaldamento globale” che ammette di essere ” devastato ” dal modo in cui i suoi dati sono stati utilizzati dal clima allarmisti.

I dati del mondo reale mostrano che “la scienza non è risolta”

La terribile previsione climatica che è stata presa dal modello dei dati di Hansen ” sopravvaluta significativamente il riscaldamento ” osservata nel mondo reale dagli anni ’80, secondo la nuova analisi.

padre-global-warming

Dr. Ross McKitrick, afferma che i dati del mondo reale mostrano che non si è verificato alcun riscaldamento globale.

Rapporti del Western Journal  : l’economista Ross McKitrick e lo scienziato del clima John Christy hanno scoperto che le tendenze del riscaldamento corrispondono alla fascia bassa di ciò che Hansen, ha detto al Congresso durante un’audizione sul riscaldamento globale organizzata dall’allora deputato Al Gore.

“I modellisti climatici obietteranno che questa spiegazione non si adatta alle teorie sul cambiamento climatico”, hanno scritto i due  .

“Ma quelle erano le teorie che Hansen usava e non si adattavano ai dati.

“La linea di fondo è che la scienza del clima codificata nei modelli è tutt’altro che risolta.”

Gli scienziati del clima del Cato Institute Patrick Michaels e Ryan Maue hanno scritto che “le temperature superficiali si stanno comportando come se avessimo superato 18 anni fa, le emissioni di anidride carbonica responsabili del maggiore effetto serra”.

“Ma non l’abbiamo fatto. E non è solo il signor Hansen a sbagliare ”, ha scritto Michaels e Maue  nel Wall Street Journal di giugno.

L’opinione pubblica della WSJ ha scatenato un acceso dibattito sull’accuratezza delle previsioni di Hansen.

Numerosi resoconti dei media che hanno intervistato scienziati climatici hanno affermato che le previsioni di Hansen, pubblicate nel 1988, erano praticamente corrette.

Le terribili previsioni sul riscaldamento globale di Hansen hanno compiuto 30 anni quest’anno, innescando la copertura mediatica della loro precisione.

Hansen, il cosiddetto “padrino” del riscaldamento globale, ha persino detto all’Associated Press “Non voglio avere ragione in quel senso”.

Alcuni scienziati hanno spostato la soglia e hanno discusso anche se le previsioni di temperatura di Hansen erano fuori, ha ottenuto la forzatura radiativa dalle emissioni di gas a effetto serra corrette.

Zeke Hausfather @hausfath
 · 22 giu

In un post informativo di RealClimate oggi, ClimateOfGavin stima come le temperature sarebbero cambiate nel tempo se il modello di Hansen usasse la nostra migliore stima attuale del forzante radiattivo osservato: http: // www. realclimate.org/index.php/arch ives / 2018/06/30-after-hansens-testimone /  … 7/8 pic.twitter.com/waBeoypy0v

Zeke Hausfather @hausfath

In sintesi, il modello di Hansen ha ottenuto una relazione tra l’aumento dei gas a effetto serra (e altre forzanti climatiche) e il surriscaldamento del riscaldamento globale. Ciò che non ha funzionato (e che nessuno poteva ragionevolmente aspettarsi di ottenere nel modo giusto) è come le emissioni cambieranno in futuro. 8/8

al-gore-cambiamenti climatici

Al Gore ha preso i dati dello “scenario peggiore”, li ha ribattezzati “Riscaldamento globale” ed è diventato un multimilionario.

Tuttavia, l’analisi di McKitrick e Christy tiene conto di tali obiezioni, sottolineando che la previsione di Hansen sulle emissioni di anidride carbonica era in realtà vicina a quanto osservato, semplicemente non c’era nessun riscaldamento.

Si scopre che la proiezione dello scenario peggiore di Hansen sul riscaldamento globale, noto come Scenario B, tiene conto solo delle emissioni di anidride carbonica, ma mostra ancora troppo riscaldamento, scrivono McKitrick e Christy.

“Ciò che conta davvero è la tendenza nell’intervallo di previsione, ed è qui che i problemi diventano visibili”, hanno scritto McKitrick e Christy.

La conclusione di Hansen, hanno scritto, “sopravvaluta significativamente il riscaldamento”.

Maggiori informazioni su  yournewswire.com

https://principia-scientific.org/father-of-global-warming-scientist-finally-admits-theory-is-wrong/?fbclid=IwAR1UhA0no0PPEdVBIl9j_oYoDDeB-I015St2ftZgtcYA2oDLOKhQkqs2QKs 

6 commenti
  1. L’ha ripubblicato su giorgiovitalivitali1e ha commentato:
    FINALMENTE.

  2. Patrizia permalink

    Se Alan Gore ha sbagliato per poi avere un profitto personale allora deve essere denunciato,processato e condannato ha pagare un risarcimento, in pratica messo con le toppe sul di dietro ❗️ Non cambia il fatto che la situazione climatica sta diventando orribile , per quale motivo ❓ Chi è quel personaggio o scienziato che ci dirà cosa fare per correggere in tempo, prima che i danni diventino peggiori, vedi i ghiacciai che stanno scomparendo, ed agire di conseguenza ❓

    • Gore è il portabandiera del riscaldamento climatico, dietro di lui c’è il vero potere che governa il mondo che utilizza come pretesto il clima, per riassettare gli equilibri geopolitici dello stesso. Quindi è intoccabile, almeno per ora che gli fa ancora comodo. Ultima creazione mediatica sempre dagli stessi creata è il “pupazzo” Greta. Ma la cosa più importante da sapere è che il caos climatico esistente è dovuto esclusivamente alle operazioni di geoingegneria clandestina nei cieli di tutto il mondo.

Trackbacks & Pingbacks

  1. LA SAGA DELLA MENZOGNA | koenig2099
  2. IL massimo scienziato della Nuova Zelanda descrive Il “Riscaldamento Globale” come Pseudoscienza | koenig2099

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: